6 euro al mese per proteggersi dai ladri in provincia di Forlì Cesena, solo 4 a Ravenna

466581-vlcsnap_00518

Non vorrei fare l’avvocato del Diavolo, ma credo sia giunto il momento di spezzare una lancia in favore delle polizze contro i furti in casa.

Partiamo dai dati – allarmanti – diffusi recentemente dal Censis, che hanno avuto ampio risalto su tutti i quotidiani locali (clicca qui per leggere gli articoli pubblicati dal Resto del Carlino o da Forlì Today): nella provincia di Forlì Cesena i furti sono aumentati del 312% nell’ultimo decennio, primato assoluto in Italia. Non se la passa meglio la provincia di Ravenna, che con i suoi 7 furti per ogni 1.000 residenti si piazza al quarto posto della graduatoria nazionale.

A fronte di questa esplosione di reati, ci si può immaginare che il costo delle polizze assicurative sia schizzato alle stelle,  e invece..

Invece, se faccio due conti, scopro che per garantire un appartamento di 100 mq a Forlì sono sufficienti 6 euro al mese, a Ravenna addirittura 4 euro.

Visto l’aria che tira, è un piccolo investimento che vale la pena considerare, almeno fino a quando l’allarme sicurezza non sarà rientrato in limiti accettabili.

Perché serve

Lo sapevi?

  • In Italia ogni 3 minuti si verifica un furto in un appartamento con un danno medio di 4.000€ (fonte Ministero dell’Interno; Indagine Istat 2012 sulla sicurezza dei cittadini);
  • Spesso si sottovalutano i danni che i ladri provocano in casa durante un furto, come ad esempio il danneggiamento di mobili, porte e finestre.

Per informazioni o per sottoscrizione polizza, vai alla pagina Contatti.

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...