Mutui casa: si possono ottenere per partecipare ad un’asta giudiziaria?

notaio-dr-elena-lanzi

La risposta è sì: si possono domandare – e ottenere – mutui per l’acquisto dell’abitazione tramite asta giudiziaria anche prima dell’asta stessa, cioè prima della sua aggiudicazione, a patto che il Tribunale abbia delegato l’asta ad un notaio. Questo posso affermare in base alla mia recente esperienza personale.

Se invece l’asta è gestita da un altro professionista (avvocato, commercialista, ecc.) oppure direttamente dal Tribunale, la strada è una sola: prima occorre aggiudicarsi l’immobile con mezzi propri (generalmente versando un 10% di acconto del prezzo finale) e dopo – una volta ricevuto il certificato di aggiudicazione – si può inoltrare la domanda di credito in banca.

E’ evidente che quest’ultima ipotesi sottende un rischio, cioè quello di perdere la caparra versata, se poi la banca non accorda il mutuo.

Per dubbi o domande, potete scrivermi all’indirizzo di posta alessandro.valgimigli@24finance.it.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...